Spina di Borgo; dalle antiche ipotesi alla Conciliazione

Dalla Meta Romuli alla via Alexandrina Il Problema della Spina di Borgo nasce molto prima del ventennio fascista; sin dal Giubileo del 1500 Papa Alessandro VI Borgia decise che la città doveva poter accogliere un gran numero di pellegrini e quindi, si rendeva necessaria una via dedicata che senza problemi, […]

Mostra Fotografica #TeverEstate #Pannelli

…Quando vediamo una foto d’epoca, istintivamente la confrontiamo mentalmente con lo stato attuale del soggetto . L’occasione di poter creare questo incontro col passato a “tiro di sguardo”, ci è stata offerta da @TeverEstate, che ne ha curato l’allestimento, noi i contenuti, Sono i pannelli estate romana collocati sotto Castel […]

Ripa Grande; quandoTrastevere era il Porto di Roma

Ripa Grande , Il Fiume, le Merci Il rapporto tra Roma e il Tevere, antico e vitale, era ancora imperniato nell’Ottocento attorno alle diverse funzioni dei porti di Ripa Grande e di Ripetta, importanti centri del commercio urbano. All’interno di Roma, le sponde del fiume erano animate e pittoresche per […]

Il ponte “de fero” o “del soldino”; storia ed aneddoti

Quanta storia in meno di un secolo… Il ponte dei Fiorentini o “ponte de fero”, come lo chiamavano i romani per la sua struttura metallica, fu concepito  a fine 800, prima dell’unità Italiana, da un progetto Papalino volto a facilitare l’ingresso dei Pellegrini a San Pietro. Il ponte, anche detto […]

Via del Mare ; le altre demolizioni

La Retorica Urbanistica Il piccone demolitore per la realizzazione della via del mare, non si fermo a via tor de Specchi, ma coinvolse sul tracciato numerose opere cosiddette “minori”. Per comprendere meglio come allora venivano vissute queste “opere di regime” e come venivano enfatizzate, riportiamo (scritto in blu)…uno stralcio di […]